Welcome at SGB CISL Schule Scuola! Your currently used browser is outdated, probably insecure, and may cause display errors on this website. Here you can download the most recent browsers: browsehappy.

News 07/06/21 scuola italiana

a.s. 2021/22 Presentazione domande part-time

Si comunica che i docenti con contratto a tempo indeterminato possono presentare le seguenti domande:

– trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale

– trasformazione del rapporto di lavoro da tempo parziale a tempo pieno

– tempo parziale articolato su un biennio scolastico (chi è già in part-time può presentare tale domanda solo dopo aver revocato il part-time in essere; la norma non prevede la possibilità di revoca di tale forma di part-time una volta concessa)

 dal 7 al 18 giugno 2021 (compreso)

La domanda va presentata al Dirigente Scolastico della sede di titolarità riferita al 01.09.2021. I docenti privi di sede di servizio (ad es. DOPS) devono invece presentare la domanda al Dirigente Scolastico dell’attuale scuola di servizio.

  La durata del rapporto di lavoro a tempo parziale è di un anno scolastico e si rinnova tacitamente.

  DOCENTI IMMESSI IN RUOLO IN DATA 01.09.2020 con PART TIME o SPEZZONE ORARIO:

  • i docenti immessi in ruolo  su spezzone di ore rientrano automaticamente a tempo pieno  l’anno successivo. Quindi se vogliono il part-time devono farne richiesta.
  • i docenti immessi in ruolo  su un posto intero  e che  hanno invece richiesto part-time a scuola proseguono con il part-time salvo revoca (i contratti sono formulati con “tacitamente rinnovato”).

 

  Relativamente al rapporto di lavoro a tempo parziale contestuale all’aspettativa per prole di cui all’art. 31, allegato 4, del Testo unico dei CCP d.d. 23.04.2003: le domande per questo tipo di rapporto di lavoro a tempo parziale vanno presentate al Dirigente scolastico della rispettiva sede di titolarità (riferita al 01.09.2021) e, per quanto riguarda i docenti privi di sede di titolarità (vd. es. DOPS ecc.) al Dirigente scolastico della scuola di servizio entro il 2 agosto 2021.

La durata di questo tipo di rapporto di lavoro a tempo parziale è di un anno scolastico, pertanto a decorrere dall’anno scolastico successivo, concluso il rapporto di lavoro a tempo parziale contestuale all’aspettativa per prole, il docente rientra automaticamente in servizio con il contratto di lavoro di cui godeva in precedenza (tempo pieno o tempo parziale), salvo la presentazione di una nuova richiesta.

I moduli e la circolare relativi al part-time sono consultabili e scaricabili nell’area download.

indietro