Welcome at SGB CISL Schule Scuola! Your currently used browser is outdated, probably insecure, and may cause display errors on this website. Here you can download the most recent browsers: browsehappy.

News 28/02/20

CCP 2016-18: al via l’aumento contribuzione Laborfonds!

È possibile presentare fin d’ora la domanda di aumento della contribuzione a Laborfonds, al fine di ottenere l’incremento della stessa da parte della Provincia, come previsto dal CCP 2016-18. Ogni modulo, in formato pdf, riferito al singolo richiedente e alla specifica tipologia di richiesta, deve essere inviato all’ufficio stipendi, scegliendo una delle seguenti opzioni:

Nell’area download sono presenti i moduli necessari ad inoltrare le possibili domande, la circolare e un foglio esplicativo recante i dettagli delle novità introdotte dalla “coda” del contratto 2016-18 recentemente siglato.

 

 

 

Nel dettaglio:
• per i supplenti e per tutti i docenti inquadrati nel primo livello stipendiale (0-8 anni) a decorrere dal 1° gennaio 2020 la percentuale a carico del datore di lavoro è aumentata di due punti percentuali. Per questo aumento non bisogna presentare alcuna domanda (verrà effettuato in automatico dall’Ufficio Stipendi);

• per tutti: ai docenti iscritti al fondo di previdenza complementare Laborfonds, che aumentino a partire dal 01.01.2020 ad almeno il 2% il contributo a proprio carico, la Provincia garantirà un aumento del 2% del contributo a carico del datore di lavoro. Chi fosse intenzionato ad aderire a questa proposta dovrà comunicare per iscritto alla Provincia entro il 28 febbraio 2020 la variazione della propria contribuzione al fondo. Non dovrà far niente invece chi già versa un contributo pari o superiore al 2%;

• ”sanatoria” 2019: dato che il contratto è stato appena siglato e per il 2019 non è più possibile ottenere quanto previsto al punto precedente abbiamo introdotto un sistema di “recupero”. Con decorrenza dal 01.01.2021 e fino al 31.12.2021 la Provincia aumenterà di due punti percentuali il contributo a proprio carico qualora per detto periodo anche il personale, che nel 2019 aveva un rapporto di lavoro ed era già iscritto ad un fondo di previdenza complementare, aumenti il contributo a suo a carico di un ulteriore punto percentuale oppure qualora, nell’anno 2019, il contributo a sua carico sia già ammontato ad almeno il due per cento. Anche in questo caso occorre presentare apposita domanda di variazione della contribuzione entro il 30 ottobre 2020 (non dovrà presentare domanda chi avesse già versato una contribuzione nel 2019 pari ad almeno il 2 per cento).